Home Page - Kinesio Taping Formazione

Kinesio Taping  Italia Formazione
TEL. 0331/454543  FAX. 0331/454543
MOBILE +39/348-0066912
Vai ai contenuti
Chi Siamo
La Kinesio Taping Association Italia è un’associazione no-profit dedita esclusivamente alla formazione didattica, alla ricerca scientifica e alla divulgazione del Kinesio Taping® Method. È l’unica associazione ufficialmente riconosciuta dalla Kinesio Taping® Association International (KTAI), nella persona del suo Presidente e fondatore Dr. Kenzo Kase, ed è la sola a poter autorizzare corsi ufficiali Kinesio taping in Italia.Nasce ufficialmente il 3 novembre 2011, ma, i docenti che ne fanno parte, tutti certificati dalla Kinesio Taping® Association International, sono operativi dal 2008 (anno di certificazione dei primi 2 docenti italiani). La KTAItalia svolge la sua attività sia in ambito nazionale, che all'estero; grazie all'elevato standard qualitativo dei membri, sono state effettuate diverse docenze in Bahrain, Croazia, Malta, Olanda, Slovenia e Svizzera. Nell'arco della loro attività di docenza, gli istruttori, si sono resi protagonisti di numerosi studi presentati all’appuntamento annuale dell’International Symposium dedicato alla ricerca. In particolare si ricordano: Chicago 2009 “Studio sul dolore e sulla spalla del pallanuotista”; Roma 2010 “Studio sulla correlazione tra Kinesio Taping® e test neuro dinamici”; Orlando 2011 “Studio sul Kinesio Taping® applicato a pazienti con patologie respiratorie e su trattamento della caviglia”.L'associazione ha lo scopo di integrare le novità relative al Kinesio Taping® Method con i concetti della terapia manuale, in ambito pediatrico, sportivo, linfatico e neurologico e di sviluppare e sostenere ogni percorso di ricerca legato al proprio metodo, sia come studio, sia come tesi di laurea.
MICHELA COLOMBO
Ha conseguito la Laurea in Fisioterapia con votazione 110/110 con lode presso l'Università degli Studi dell'Insubria nell'anno 2007 con discussione della tesi: "Efficacia di un protocollo riabilitativo con utilizzo del Kinesio Tape nelle shoulder injuries in water polo players": studio pilota. Sta specializzandosi in terapia manuale in Italia e all'estero, frequentando fra gli altri il corso Manual Concept presso la Curtin University di Perth, Australia, della durata di un mese conseguendo il Certificate in Orthopedic Manual Therapy. Lavora come libera professionista nello studio “Stefano Frassine” a Legnano, ed è fisioterapista della squadra di Softball di serie A1 di Legnano dal 2007 (vincitrice della Coppa campioni di Praga nel 2008). Dal 2007 ha anche lavorato per squadre di alto livello di pallanuoto e pallavolo. Dal 2008 assistente e traduttrice dei corsi della Kinesio Taping ® International in Italia. Nel Febbraio 2010, a Singapore, ha conseguito il titolo di Certified Kinesio Taping ® Instructor CKTI, riconfermato nel 2011.

MICHELE TERRAGNOLI - Istruttore
Nato a Pordenone nel 1982, ha conseguito la laurea in Fisioterapia presso l’Università degli Studi di Udine nel 2007, con discussione della tesi: “Il bendaggio funzionale della caviglia nei giocatori di pallacanestro. Verifica della tenuta, a distanza, della limitazione articolare.”Ha seguito diversi corsi in Italia e si sta specializzando in terapia manuale frequentando corsi Kaltenborn e di Terapia Manuale Funzionale.Lavora in uno studio di Riabilitazione a Pordenone. Ha lavorato come terapista per la società Snaidero Basketball Udine (serie A1) e dal 2007 segue la squadra di pallavolo (Futura Volley serie B1) e la squadra di pallacanestro (Pienne Basket serie Divisione nazionale C) della propria città Ha tenuto diversi Workshop organizzati dalla Kinesio Italia.Nel 2011 è diventato Istruttore Certificato di Kinesio Taping ® - Certified Kinesio Taping Instructor
STEFANO FRASSINE
Dopo il diploma come Terapista della Riabilitazione, conseguito presso la scuola dell'Ospedale di Circolo e Fondazione E. e S. Macchi di Varese nell'anno 1992, si è laureato in Fisioterapia nel 2006 con il voto di 110/110. In concomitanza con la carriera accademica, ha partecipato a numerosi corsi, in Italia e all'estero, specializzandosi nelle tecniche riabilitative legate allo sport, in particolare Maitland, Mulligan, Mc Connell e altre. Ha lavorato come terapista per la Nazionale Italiana di Ginnastica Ritmica (Budapest 1996) e per la Nazionale Italiana Juniores di softball ai campionati europei (Francia 2004) e mondiali (Olanda 2007). Dal 2004 al 2007 è stato docente del seminario di "Bendaggio Funzionale per l'arto inferiore" del corso di laurea in Fisioterapia dell'Università Insubria Varese. Dal 2007 assistente e traduttore dei corsi della Kinesio Taping ® International in Italia. Nel 2008 a Albuquerque ha conseguito il titolo di Certified Kinesio Taping ® Instructor CKTI, riconfermato nel 2011.Dal 2010 è membro dell’Association Board con l’incarico di mantenere i rapporti internazionali della Kinesio Taping ® International Association. Dal novembre 2011 è presidente della Associazione Italiana Docenti Kinesio Taping ®.
 
DARIO MARIA VILLA
Nato a Milano nel 1965.
Ha conseguito il suo titolo nel 1990 presso la Scuola per Terapisti della Riabilitazione dell'Ospedale San Carlo di Milano. Nel corso degli anni si è specializzato in Terapia Manuale, frequentando corsi come Mulligan, McConnell, Maitland, Kinetic Control, Trigger Points, etc e in riabilitazione propriocettiva come socio dell' International Society of Proprioception and Posture (ISPP).Dopo essere stato Responsabile del GIS Sport dell'A.I.F.I. Lombardia, dal 2003 è Responsabile dell'Unità di Studio dello Sport del Gruppo di Studio della Terapia Manuale (GSTM) di Milano, per il quale è anche Responsabile degli Eventi Formativi. Dal 2003 è Docente di Bendaggio Funzionale presso l'Università Vita-Salute dell'Ospedale San Raffaele di Milano. Nel 2005 è stato Membro del Comitato Organizzatore di SPINE - "World congress on manual therapy" di Roma.È Coordinatore Scientifico e Didattico del "Master di Formazione Avanzata in Metodologia Clinica e Riabilitazione in Ambito Sportivo" del GSTM.È stato Assistente e Traduttore per i Corsi di Kinesio Taping ® in Europa dal 2007 ed è diventato IstruttoreCertificato di Kinesio Taping ® dal 2008. Ha partecipato, in qualità di Relatore, a numerosi Congressi e Convegni.
UGO CAVINA
Diplomato come T.d.R. presso la scuola Regionale dell’USL28 nel 1983. Da allora dopo una breve esperienza come dipendente pubblico ho lavorato come libero professionista. Ho collaborato per molti anni con squadre sportive e per la Fortitudo Pallacanestro ho ricoperto il ruolo di fisioterapista dal 1989 fino al 2009. Nel frattempo ho sempre collaborato con centri privati di riabilitazione, e a tutt’oggi ricopro il ruolo di responsabile dei Fisioterapisti presso il Poliambulatorio Fisiodome di Bologna. Dal punto di vista didattico ho iniziato ad insegnare nei corsi “E.C.M.” dal 2005 tenendo corsi di aggiornamento con temi inerenti la riabilitazione ortopedica e corsi di Bendaggio Funzionale. Nel 2012 ho conseguito il titolo di CKI con una successiva ricertificazione come previsto dalla Kinesio University.
Metodo

Il Kinesio Taping® Method è una tecnica riabilitativa che si basa sull’utilizzo di un tape realizzato per facilitare il naturale processo di guarigione dei tessuti. Fornisce supporto e stabilità a muscoli e articolazioni senza limitare il range di movimento articolare del distretto corporeo in cui è applicato e permette il  mantenimento del risultato ottenuto, con il trattamento dei tessuti molli in una seduta, fino alla seduta successiva. Può essere utilizzato per trattare una vasta gamma di patologie di tipo ortopedico, neuromuscolare, neurologico e linfatico, sia in pazienti in età pediatrica che geriatrica. Il Kinesio Taping® Method  non offre al paziente solo il supporto di cui ha bisogno, ma è un vero e proprio strumento riabilitativo utile per trattare il paziente dalla fase acuta al completamento della rieducazione funzionale.Il Kinesio Taping® Method utilizza il Kinesio® Tex Tape, un cerotto brevettato, dal design unico. Il Kinesio® Tex Tape,  grazie alla stimolazione di diversi recettori somatosensoriali, riduce il dolore e facilita il drenaggio linfatico attraverso il sollevamento della cute; questo sollevamento crea delle convoluzioni sulla cute che aumentano lo spazio interstiziale e permettono una diminuzione dell’infiammazione nell’area nella quale il  tape viene applicato. Il Kinesio® Tex Tape deve essere applicato secondo i risultati della valutazione del paziente. In base al tipo di taglio utilizzato “I”, “X” o “Y”, alla direzione dell’applicazione e alla percentuale di tensione utilizzata, il Kinesio® Tex Tape può creare stimolazioni diverse che permettono, in base alla  necessità, di:
        

  
  • Rieducare il sistema neuromuscolare
  • Ridurre il dolore e l’infiammazione
  • Migliorare la performance
  • Prevenire gli infortuni
  • Migliorare la circolazione
  • Accelerare i tempi di guarigione
     
            
La storia del Kinesio Taping®Method


A metà degli anni ’70, il Dr. Kenzo Kase, già stimato chiropratico e agopuntore in Giappone, sviluppò il tape, con consistenza ed elasticità molto simili alla pelle umana, in risposta alle limitazioni che aveva incontrato utilizzando tape rigidi sui propri pazienti. Il Dr. Kase, conoscendo le norme per il trattamento del paziente sia giapponesi che americane, cominciò a porsi delle domande sulle limitazioni della mentalità medica occidentale. Venne a conoscenza di un trattamento di crioterapia per l’artrite che utilizzava il tape per correggere le distorsioni articolari. Secondo la medicina occidentale, la posizione viziata di un’articolazione non poteva essere cambiata. Il Dr. Kase fu incuriosito invece dalla possibilità di correggere le distorsioni con questo trattamento. Provò ad utilizzare tutti i tape atletici disponibili in commercio sino a quel momento, ma con nessuno di questi ottenne i risultati voluti. Attraverso un trattamento “prova ed errore” realizzò che il problema non risiedeva nell’articolazione o nell’osso, ma nel muscolo. Notò che per stabilizzare l’articolazione sarebbe stato più efficace applicare il tape sul ventre muscolare ma, i tape disponibili, essendo rigidi, permettevano esclusivamente di immobilizzare l’articolazione. Dopo un trauma o in situazioni di sovraccarico il muscolo perde la sua elasticità. Il Dr. Kase cercò di sviluppare un tape con la stessa elasticità di un muscolo sano sapendo inoltre, in base alla propria esperienza, che il tape sarebbe dovuto rimanere applicato sulla cute. Passò così i due anni successivi a effettuare ricerche sull’elasticità, l’adesività e la traspirabilità.Riuscì finalmente a sviluppare un tape con un’adeguata elasticità e in grado di sollevare microscopicamente la cute. Nacque così il Kinesio® Tex Tape, con caratteristiche uniche, basate sullo studio della chinesiologia.Il Dr. Kase continua a lavorare a stretto contatto con i partner Kinesio® di tutto il mondo e con i membri della Kinesio Taping® Association International (KTAI). Kinesio® USA e la KTAI continuano a mantenere gli elevati standard di ricerca per incrementare le conoscenze sull’utilizzo del Kinesio Taping® Method. Oggi il KTM è diventato lo standard di riferimento nel mondo del taping terapeutico riabilitativo e viene utilizzato da fisioterapisti, medici, terapisti occupazionali, infermieri, terapisti della neuro e psicomotricità dell'età evolutiva e da tutte le figure professionali che ruotano attorno alla gestione del paziente, come massoterapisti, chiropratici, osteopati e preparatori atletici.
Formazione
Day 1
Registrazione Partecipanti
Presentazione corso
Kinesio Taping Method e Kinesio tex Tape –teoria
Terminolgia, tagli, tensioni, controindicazioni, precauzioni –teoria
Sistemi fisiologici e effetti fisici del tape –teoria
Laboratorio Convoluzioni –pratica
Sistemi fisiologici e effetti neurologici – teoria
Pausa caffè
EDF tecniche Epidermide –teoria e pratica dorso mano
EDF tecniche Derma –teoria e pratica rete sul polso
EDF tecniche fascia – teoria e pratica Y avambraccio
Pausa pranzo
Correzione fascia superficiale e profonda – teoria e pratica
Correzione dello spazio – teoria e pratica taglio I, Ciambella e rete
Pausa caffè
Correzione muscolare – teoria  Trapezio superiore –pratica  Screening test flessione cervicale e applicazione paraspinali cervicali –pratica  Screening test estensione cervicale e applicazione scaleni anteriori –pratica

________________________________________

Day 2
Domande sul day 1
Correzione muscolare –teoria e pratica  Screening test cingolo pettorale e applicazione gran pettorale, romboide –pratica  Caso clinico tunnel carpale - pratica  Screening test flessione del tronco e applicazione retti addome –pratica  Screening test rotazione dell’anca e applicazione medio gluteo – pratica  Screening test sollevamento dell’arto inferiore e applicazione retto del femore –pratica
Pausa Caffè
Correzione meccanica –teoria e pratica tracking rotuleo  Caso clinico spalla anteposta – teoria e pratica
Pausa pranzo
Correzione tendinea –teoia e pratica  correzione tendine achilleo  caso clinico tendinopatia achillea
Correzione legamentosa –teoria e pratica  Correzione legamento mediale – pratica  Caso clinico fascite plantare –pratica
Correzione funzionale –teoria e pratica  Caso clinico piede cadente e sostegno del polso
Correzione linfatica –teoria e pratica
Cconclusione del corso
Domande

__________________________________________

Day 3
Registrazione partecipanti
Presentazione del corso
Revisione concetti day1-2
Introduzione tecniche avanzate
Correzione dell’epidermide – applicazione e rete sovrapposta
Correzione del derma – applicazione a medusa
Correzione della fascia – applicazione a corna d’ariete
                                                  - manual fascial glide
                                                  - applicazione nervo ulnare
Correzione linfatica – Taglio a basket weave
Pausa pranzo
Taping per il trattamento delle cicatrici – teoria e pratica
Manual direction test avanzato –teoria e pratica
Caso clinico: condromalacia rotulea
                                 Impingement di spalla
                                 colpo di frusta
Pausa caffè
Correzione funzionale avanzata: correzione posturale
Casi clinici
Domande
Chiusura corso

_________________________________________
      
       
Al completamento dei tre livelli di formazione è possibile accedere all’esame denominato CREDENTIALING EXAMINATION per ottenere la qualifica di: Certificated Kinesio Taping® Pratictioner (CKTP).
L'esame è teorico e consiste in 100 domande a risposta multipla.Per superare l'esame bisogna rispondere correttamente ad almeno 80 domande.
Il superamento dell'esame offre la possibilità di utilizzare il titolo di CKTP e di essere selezionati come assistenti di uno dei docenti internazionali in occasione di corsi con elevato numero di partecipanti.Per iscriversi all'esame CKTP collegarsi al sito: https://kinesiotaping.com/
Dopo 2 anni di assistenza ai docenti come CKTP e avendo ricevuto 2 lettere di apprezzamento, è possibile accedere al percorso per la docenza, che consiste in un corso di certificazione al quale segue un esame teorico-pratico. Il percorso per la docenza avviene interamente in lingua inglese.
Il superamento dell'esame permette di ottenere la qualifica di Certified Kinesio Taping® Instructor (CKTI), esperto riconosciuto, certificato e autorizzato ad insegnare tutti i livelli di Kinesio Taping® Method. LISTA CKTI       

        

Calendario Ufficiale Corsi Kinesio Taping 2019





.
LOCATION
LIVELLO
DATA
PROGRAMMA
ISCRIZIONE
ECM
" I corsi Ecm             sono aperti solo alle figure sanitarie ( medici, fisioterapisti, infermieri...)

" I corsi non Ecm sono aperti a tutte le altre figure paramediche ( laureati in scienze motorie,
                                  massoterapisti, osteopati, chinesiologi, posturologi....)"
 
Per l'iscrizione il programma si collega automaticamente  alla pagina del sito www.newmaster.it
nel campo ricerca bisogna digitare la parola KINESIO per vedere l'elenco dei corsi
 
MILANO
DAY 1 - 2 -3
8-9-10 MARZO
PROGRAMMA DAY MODULO ISCRIZIONESI

MILANO
DAY 1-2
8- 9 MARZO
SI
MILANO
DAY 3
10 MARZO
SI
ROMA
DAY 1 - 2 -3
3-4-5 MAGGIO
SI
ROMA
DAY 1-2
4-5 MAGGIO
SI
ROMA
DAY 3
5- MAGGIO
SI
NAPOLI
DAY 1-2
18-19 MAGGIO
NO
MILANO
DAY 1 - 2 -3
24-25-26 MAGGIO
NO
MILANO
DAY 1-2
24-25 MAGGIO
NO
MILANO
DAY 3
26 MAGGIO
NO
MESTRE
DAY 1-2
8- 9 GIUGNO
NO
MESSINA
DAY 1 - 2 -3
18-19-20 OTTOBRE
SI
MESSINA
DAY 1-2
18-19 OTTOBRE
SI

MESSINA
DAY 3
20 OTTOBRE
SI





.

Ricerca Italiana
Kinesio taping association italia sostiene la ricerca scientifica attraverso un processo di collaborazione. Chiunque desideri effettuare delle ricerche sull'utilizzo del Kinesio Taping® (singolo professionista, clinica o istituto didattico) può usufruire della consulenza gratuita sulle applicazioni del tape, da parte di un istruttore certificato. Per instaurare un rapporto di collaborazione e supporto nella ricerca con l' Associazione Italiana Docenti Kinesio Taping®, è necessario compilare una lettera di intenti PDF Kinesio Taping.Modello ricerca. Verrete in seguito contattati dal responsabile della ricerca. Uno dei vantaggi dell'avere una comunità molto numerosa, è l'opportunità, per i professionisti, di condividere notizie, novità e risultati derivanti dalla propria attività. Per aiutare e incentivare lo scambio di informazioni rispetto a interessi e attività simili, kinesio taping association italia si propone come intermediario: siete a conoscenza di una particolare applicazione o una soluzione terapeutica con risultati interessanti? Sottoponeteci il vostro caso studio. Oltre a casi studio e ricerche professionali, LA KINESIO TAPING ASSOCIATION ITALIA  è interessata nel ricevere ogni testimonianza o riflessione di singoli clienti o pazienti. Qualsiasi storia, commento, domanda, risultato o idea può essere inoltrato a segreteria@kinesiotapingitalia.org kinesio taping association italia garantisce la massima riservatezza sulla proprietà intellettuale delle proposte di ricerca scientifica. Durante il processo di collaborazione tutte le informazioni relative alla ricerca rimarranno riservate. Sulla base della collaborazione formale, un accordo sull'utilizzo dei dati, stabilirà la proprietà della ricerca.
        

   
        

         
        
      
       
       
      
       

       
       

     
       
       
       
      




La Kinesio Taping® Association International (KTAI) è una comunità di terapisti e altri professionisti sanitari specializzati nelle più recenti tecniche e innovazioni del Kinesio Taping® Method (KTM). In qualità di professionisti esperti, i membri della KTAI sono da sempre parte integrante della strategia del KTM, e hanno reso possibile un’incredibile crescita, a livello internazionale, dell’utilizzo del KTM, delle sue tecniche e della sua metodologia.La fine degli anni ‘70 segnò i primi sviluppi del KTM da parte del Dr. Kenzo Kase, la cui attività di ricerca suscitò interesse in tutto l’ambiente sanitario. Dopo poco fu richiesto al Dr. Kase di condividere risultati e informazioni sulla propria ricerca, in modo da permettere anche ad altri professionisti di estendere i benefici del metodo nei loro pazienti. Sin dall’inizio il Dr. Kase si rese conto dell’importanza di avere una comunità di professionisti e istruttori all’interno della quale confrontare i propri progressi e fornire uno standard per l’utilizzo del nascente KTM.
Con lo scopo di facilitare la condivisione della ricerca e dello sviluppo delle applicazioni, la prima Kinesio Taping® Association fu istituita formalmente, in Giappone, nel 1984. Ciò diede ai professionisti la possibilità di condividere risultati e idee, in aggiunta all’appuntamento annuale del Simposio. Oggi l’Associazione raggruppa membri di sette regioni del Giappone e più di trenta paesi internazionali.Con più di 10.000 membri a livello mondiale, tra cui 5.000 solo negli USA, la comunità KTAI è in continua crescita, e diffonde conoscenze e un alto livello di esperienza a pazienti e clienti in tutto il mondo.

Consiglio Direttivo

Mission

La Kinesio Taping® Association International (KTAI) è un’organizzazione dedicata al Kinesio Taping® Method (KTM), un trattamento specifico e una filosofia fondati dal Dr Kenzo Kase, DC.
L’Associazione supporta la ricerca, promuove l’istruzione dei professionisti sanitari membri, favorisce la valutazione e il trattamento di disturbi muscoloscheletrici, neurologici e linfatici.


Obiettivo

Raggiungere il più alto livello di professionalità, assicurando la conoscenza delle tecniche più recenti e aggiornate del KTM, attraverso una comunicazione costante e completa.




Membri del Consiglio Direttivo

Presidente:
Kenzo Kase, DC (Fondatore)

Co-Direttori:
Nicky Archer
Elisa Kase

Responsabili della formazione:
Jim Wallis, ATC, MS, CKTI
Masa Takakura, DC, ND, LAc, CKTI

Responsabili della ricerca:
Raul Diaz Gonzalez, MD, CKTI
Gul Baltaci, PhD, PT, CKTI
Yukio Kataoka PhD

Responsabile marketing/comunicazione:
Tomoko Kase

Responsabile della certificazione:
Graceann Forrester, PT, DPT, CKTI

Responsabile rapporti internazionali:
Stefano Frassine, PT, CKTI.

Sito Web


Database Application


          
Kinesio Taping Association Italia
      
Via Alessandria,7   20025, Legnano (MI)
               
Telefono: 0331 454543 -  Fax: 0331 454543  
Cellulare: 348 0066912




          
Dario Villa – Presidente

Michela Colombo – Segreteria

Michele Terragnoli – Ricerca

Stefano Frassine




mobile +39 348/0066912.
.tel.0331/454543 fax.0331/454543
Grafica Web Sergio Vaccher  © 2019
Kinesio Taping Italia Formazione
Torna ai contenuti